STORIA DELL'AZIENDA



1948.

La famiglia patriarcale Panini, con la passione del terreno e delle macchine agricole, inizia l'attività di trebbiatura, motoaratura, raccolta ambulante di materiale ferroso e demolizione di vecchi rottami.

Il capofamiglia Armando, coinvolgendo i figli Tonino, Franco, Enzo, Arnaldo, porta avanti con convinzione l'attività, e negli anni successivi fonda la prima società PANINI ARMANDO E FIGLI SNC.


1965.

La proprietà acquisisce una porzione di terreno prospiciente all'abitazione e costruisce i capannoni per la gestione e il commercio di macchine agricole e industriali, e l'annessa struttura adibita alla demolizione.


1974.

La ditta si trasforma in Panini Tonino e f.lli S.p.a.


OGGI.

A tutt'oggi l'azienda coinvolge i nipoti che proseguono l'attività di famiglia con la medesima passione e dedizione al lavoro.